Il Municipio di Praia (la capitale), ha varato una nuovo regolamento che riguarda le costruzioni edili.
Chi acquista un terreno in zona urbanizzata destinato alla costruzione di una casa, ha un lasso di tempo a disposizione per iniziare la costruzione. Questa norma c’è sempre stata, purtroppo non è mai stata rispettata.
Per questo motivo ci sono quantità di terreni acquisiti ma non utilizzati e ci sono moltissime costruzioni appena iniziate e poi abbandonate.
Questa situazione, a detta dell’assessore all’urbanistica della città di Praia, comporta un’immagine pessima per la città e non apporta nessun introito alle casse del Municipio.
D’ora in poi il tempo a disposizione per costruire è di un anno e questa regola verrà fatta rispettare tramite controlli severi. Nel caso in cui i proprietari non inizino a costruire, il terreno passerà automaticamente di proprietà del Municipio che potrà in questo modo cederlo a chi è seriamente intenzionato a costruire.

In effetti, è vero che c’è l’abitudine di fare solo un piccolo scavo e poi lasciare tutto li, oppure iniziare una costruzione e abbandonarla, lasciando un’area in condizioni disastrose. Questo si vede in ogni dove, in qualsiasi quartiere ci sono case ben finite e quantità di costruzioni in atto da anni e anni, che non vanno mai alla fine. Altra cosa brutta da vedere secondo me sono le case finite ed anche abitate, ma senza intonaco esterno, per non parlare di verniciatura …

L’Assessore non ha torto, non è un bel vedere questo insieme di cose. E’ magari anche da capire che chi ha iniziato poi non riesce a finire per mancanza di denaro, oppure chi ha ultimato la costruzione rendendola abitabile, non la finisce fuori perché in tal modo non farà la dichiarazione di fine lavori e di conseguenza non pagherà le tasse … ma in ogni caso mi sembra giusto iniziare a prendere provvedimenti per riuscire a dare al Paese un aspetto più piacevole urbanisticamente parlando.

Questi provvedimenti sicuramente verranno poi adottati anche sulle altre isole.

All’indirizzo qui sotto, l’articolo dell’Espresso das Ilhas di oggi, relativo a questa notizia.

http://www.expressodasilhas.sapo.cv/pt/noticias/go/cmp–quem-nao-cumprir-o-regime-de-aforamento-ou-direito-de-superficie-perde-o-terreno

Annunci