Il Ministero della Salute, in una riunione con rappresentanti diplomatici e varie organizzazioni internazionali, ha chiesto e pare ottenuto, di far partire grazie agli aiuti internazionali, una campagna di vaccinazione contro morbillo e rosolia.

Lo scopo della campagna sarà quello di ottenere che tutti i capoverdiani e anche gli stranieri residenti, dai nove mesi ai 24 anni vengano vaccinati.

A partire dal 14 ottobre una quantità enorme di persone verrà mobilitata allo scopo di raggiungere su ogni isola tutta la popolazione.
Il preventivo dei costi di questa campagna si è calcolato in circa 600.000 €.

Leggendo questo articolo, stavo pensando che da anni in occidente si discute circa i rischi dei vaccini e soprattutto della famosa trivalente che poi è per l’appunto: Morbillo-rosolia e orecchioni ….

Mi chiedo: vaccinare contro il morbillo una popolazione che ha mille e più problemi molto seri anche nel campo della salute, investendo una cifra che per questo Paese non è certo indifferente, sarà una saggia decisione?

Qualcuno ha un parere in proposito?

http://www.expressodasilhas.sapo.cv/sociedade/item/40065-governo-pede-engajamento-de-diplomatas-e-parceiros-internacionais-para-a-eliminacao-do-sarampo-e-rubeola

Annunci