autocarros pano Sono già operativi sia a Praia che a Mindelo gli Autobus Panoramici per i turisti.

Cabo Verde Island Tours è un’impresa portoghese, che ha avuto l’idea di far arrivare questi bus per portare i turisti in giro a conoscere le isole. I porti di Praia e Mindelo, ricevono ormai parecchie navi da crociera che saranno destinate ad aumentare.

I portoghesi si sono resi conto che i turisti una volta sbarcati si trovavano per così dire “spiazzati” data l’assenza di guide turistiche, oppure subivano l’assalto dei vari conduttori di taxi collettivi, con i quali però era difficile intendersi in quanto non parlano altre lingue oltre il criol e in qualche caso il portoghese … inoltre questi conduttori locali, non erano in grado di spiegare alcunché dei posti dove accompagnavano i turisti.

Da li, l’idea di far arrivare a Capo Verde dei bus panoramici, attrezzati con auricolari dove gli stranieri possono sentire le varie spiegazioni e quindi capire dove sono e cosa stanno vedendo nonché, grazie al wireless, connettersi ad internet e pubblicare le loro foto in tempo reale.

I percorsi turistici prevedono tappe tra la gente capoverdiana, dove i visitatori hanno occasione di gustare specialità del luogo, pranzare tipicamente capoverdiano e acquistare prodotti vari venduti loro direttamente dalla gente del posto. Ogni bus avrà a disposizione una guida capoverdiana, alla cui formazione ha provveduto la stessa impresa “CVIsland Tours”.

Il progetto che è già stato varato, pare funzionare bene ed al momento ha generato 12 posti di lavoro. Non è molto certo, ma siamo agli albori e mi sembra buona anche l’idea di dare alla gente del posto l’opportunità di vendere ai turisti qualcosa, e far lavorare le piccole trattorie locali una volta tanto, invece dei soliti ristoranti italiani o comunque stranieri …

Questo mi sembra un buon passo avanti nel campo del turismo, certo è come sempre un’iniziativa ed un investimento straniero, ma è una cosa che comunque può generare lavoro per i locali.

Qui non ci sono i soldi per investimenti è vero, ma c’è anche davvero poca intraprendenza; tanti ragazzi ad esempio che guidano i taxi collettivi, dovrebbero cercare di imparare un po di inglese e studiarsi la loro storia e geografia … tutte cose che oggi si possono fare anche con poco, anche in internet. Se avessero voglia potrebbero riuscire ad organizzarsi per portare in giro la gente anche sui pic-up in tutte le isole …. ma se avessero voglia si sa … non eravamo a Capo Verde!! 🙂

http://www.anacao.cv/online/index.php?option=com_content&view=article&id=4147:turismo-autocarros-panoramicos-na-praia-e-no-mindelo&catid=87:destaque&Itemid=475

Annunci