pn5 E’ risaputo che gli agenti di Polizia capoverdiani, non disdegnano una buona bevuta … spesso in occasione delle feste li si può vedere in giro di pattuglia, con una bottiglia di grog in mano … Succede spesso che dopo un fine settimana di baldorie qualcuno non si presenti in servizio il lunedì.

Qui a Tarrafal fanno spesso feste tra poliziotti sulle spiagge e lo spettacolo che si presenta a chi si prende la briga di passare di li, è decisamente sconcertante.
A São Vicente addirittura si è verificato il caso di un poliziotto ubriaco che ha sparato uccidendo un cittadino, con l’arma in dotazione.

Il Governo pare che finalmente si sia accorto della situazione ed ora si stanno adottando misure severe per eliminare il problema.

Il Ministro degli Interni e il Capo della Polizia Nazionale, hanno giudicato inammissibile che personale della Polizia circoli in stato di ebbrezza, caricando un’arma e comunque anche fuori servizio devono dare un buon esempio e quindi d’ora in poi ci sarà sorveglianza diretta e saranno allontanati dal Corpo di Polizia coloro che avranno un comportamento non adeguato.

Il Capo della Polizia ricorda anche che gli agenti vengono reclutati nella società capoverdiana … dove notoriamente si fa un eccessivo consumo di alcol, in ogni caso d’ora in poi la polizia dovrà dimostrare di essere all’altezza del suo compito e dare un esempio positivo alla popolazione, nonché un’immagine migliore del proprio Paese.

Spero davvero di vederlo questo miglioramento e spero anche che la smettano di fare pipì per la strada come i cani .. anche questa non è certo una bella immagine del Paese, ma purtroppo è una cosa alla quale si assiste spesso, poliziotti che bevono e che utilizzano la strada come un bagno, proprio come tanti cittadini!!!! Eppure loro vogliono essere europei e si ritengono molto al di sopra di qualunque altro stato africano …..

http://noticiasdonorte.publ.cv/20637/policias-apanhados-alcoolizados-servico-serao-punidos/

Annunci