Il 27 Marzo è la festa della donna capoverdiana! Si perché non si sa per quale motivo, visto che l’8 marzo sono andate a ballare, hanno festeggiato ecc ecc, loro hanno anche una festa speciale, il 27 Marzo.
In occasione di questa festa ci sarà uno spettacolo a Praia, di produzione capoverdiana, e parteciperanno diversi artisti
Quest’anno lo spettacolo verrà abbinato alla nuova campagna lanciata dalla Radio Televisione Capoverdiana: “Homen que é homen nao bate em mulher” (l’uomo che è un uomo non picchia le donne).
Si, la donna capoverdiana è molto festeggiata è vero, però in sostanza è ancora vittima del machismo imperante in questo Paese …
Pare che finalmente qualcuno se ne sia accorto e stanno facendo questa campagna pubblicitaria, per vedere se i signori uomini inizieranno a cambiare registro.
Credo ci vorrà molto più di una campagna pubblicitaria, ma intanto apprezziamo lo sforzo.
Dopo il Galà del 27 Marzo sarà attivo anche un blog dove le donne potranno portare testimonianze di maltrattamenti subiti e dove verranno pubblicate fotografie sull’argomento. Il blog resterà in funzione per tutto l’anno, nella speranza di essere di qualche utilità nell’ambito della campagna denunciando fatti e consigliando le donne che ne avranno bisogno.
La campagna è stata lanciata solo il 10 di marzo e già da qualche giorno sono apparsi in FaceBook diversi messaggi irrisori (di uomini naturalmente), nonché un link che dice testualmente:
“Donna che è Donna, non curiosa nel cellulare degli uomini” …
Bene, lasciamo i capoverdiani alle loro campagne, chissà che tra un grog e l’altro non riescano a migliorare la situazione 🙂

Annunci