Liberdadi pn La nave Libertadi è finalmente diventata una realtà.
Ieri il traghetto, dopo la cerimonia della benedizione da parte del Vescovo di Mindelo, ha preso servizio facendo il suo viaggio inaugurale tra Sao Vicente e S.Antao.
Questa nave dovrà portare un notevole miglioramento nei collegamenti tra le isole del Nord del Paese; è previsto che farà la tratta S.Vicente-S.Antao due volte al giorno impiegando circa mezz’ora per il viaggio al costo di 1.000 ECV per biglietto (9 €).
La tratta S.Vicente-S.Nicolau, verrà coperta due volte a settimana; non si parla ancora del costo e dei tempi.
E’ una splendida notizia per gli abitanti di S.Antao e S.Nicolau che verrebbero finalmente ad uscire dall’isolamento.
Se il traghetto rispetterà gli orari, da S.Nicolau sarà possibile andare a S.Vicente per esempio per visite specialistiche o comunque per qualunque necessità, senza doversi poi fermare una settimana o più a Mindelo, ma avendo l’occasione di tornare nel giro di tre giorni.
Sarà anche una grossa opportunità per i turisti, che in visita ad un’isola per brevi periodi, potranno avere occasione di spostarsi sull’altra. Cosa finora impossibile per chi aveva a disposizione solo una settimana di ferie.
Tutto questo sarà possibile naturalmente, se il servizio si rivelerà efficiente e questo dipenderà dalla gestione, ma anche dal traffico sia di persone che di merci, in quanto nel caso il movimento sia limitato, non credo che si giustificheranno due viaggi a settimana. La nave Libertadi ha capacità di imbarcare 212 persone e 30 vetture.
Un grande passo avanti comunque nei trasporti a Capo Verde, con i migliori auguri che tutto possa funzionare al meglio.

Annunci