Nelle scuole superiori di Capo Verde, è stato recentemente riscontrato in forte aumento il problema delle giovanissime studentesse in gravidanza.
Il Ministro dell’educazione e dello sport, incolpa le famiglie che non darebbero un’adeguata educazione alle figlie, mentre assicura che il Governo ha già fatto quello che era in suo potere per arginare questo problema.
Aggiunge che nella maggior parte dei casi, i padri risultano essere uomini parecchio più grandi e non compagni di scuola, per cui si può parlare, più che di attività sessuale, di vera e propria violenza di minore.
Il tema viene affrontato nelle scuole secondarie, e ci sono a disposizione degli alunni, alcuni professori che cercano di orientare soprattutto le ragazze nel campo della sessualità, ma sempre secondo il ministro, è a monte che nasce il problema, nella famiglia non si da importanza a queste cose.
Tra l’altro se esiste una gravidanza, vuol dire che si è trattato di sesso non protetto e questo porta anche ad un allarme circa le malattie sessualmente trasmissibili.
Da parte mia, posso solo dire che ho riscontrato in diverse occasioni, il fatto che quando una figlia giovane arriva a casa dicendo che è gravida, la reazione delle famiglie è quasi sempre favorevolissima. Conosco parecchie giovani nonne che accolgono a braccia aperte il nuovo nipotino e lo considerano non un problema ma una benedizione. Non solo, tante famiglie sono addirittura orgogliose se la propria giovanissima figlia ha avuto un figlio e non è molto importante neanche sapere esattamente chi è il padre … se poi il padre è uno straniero meglio ancora, perché c’è la speranza di avere un buon aiuto grazie a questa gravidanza …

Questo è un altro aspetto della realtà di Capo Verde …. Noi dall’Europa vediamo le splendide fotografie di questo Paese e lo consideriamo un posto da sogno, ma quando ci viviamo, riusciamo a toccare anche la realtà che non sempre è così rosea come la definiscono i tour operator. Non a caso il blog si chiama Capo Verde tra sogno e realtà 🙂

http://noticiasdonorte.publ.cv/22361/gravidez-nas-escolas-med-preocupado-com-casos-que-constituem-abuso-sexual-de-menor/

Annunci