A Fogo la situazione ha raggiunto un livello critico. Dopo la devastazione del Parco Naturale, di parecchie case private e dell’edificio sede appunto del Parco Nazionale, la lava sembra non fermarsi e ad una velocità di circa 20 mt. all’ora, sta arrivando a Portela che è il centro con la maggior parte di residenti (circa un migliaio di persone). La gente è stata evacuata anche se qualcuno insisteva per rimanere trattando di salvare qualche cosa della propria casa. Ora solo più poliziotti e personale della Protezione Civile rimangono nei pressi della colata.
Si sono intanto intensificati gas e fumo dispersi dall’aria e parecchi iniziano ad avere difficoltà respiratorie ed agli occhi, malgrado le mascherine di protezione adottate. L’eruzione è in corso da 9 giorni.
Ecco una raccolta di fotografie prese da Fogo News e Marcos Rocha, che mostrano la gente che viveva dove grazie al vulcano la terra è fertile e dava la possibilità di lavorare …

1509003_10152919132333447_1128238683159053543_n 10610717_10152919132638447_2983652460570288418_n
10612674_10152919132523447_6824323671661548938_n 10629658_10152919132368447_8099090511244084842_n
10687216_10152919132293447_6491844331849879488_n 10690127_10152919132328447_8489406240486319399_n
10801594_10152919132508447_6977763900396435758_n 10805647_10152919132278447_4423030929445332351_n10805678_10152919132473447_572839586188242498_n 10734144_10152919132743447_5316810559047030544_n

Annunci