Sempre più numerose le richieste di informazioni circa il lavoro a Capo Verde. Io ho spiegato in diverse occasioni come funziona qui ed ho specificato che è molto difficile trovare un lavoro dipendente che sia decente e ben pagato … praticamente non esiste. Malgrado ciò, sempre più persone mi chiedono se ci sono opportunità presso i villaggi turistici ad esempio. Tanto per farvi sentire un’altra voce, vi incollo qui sotto il pezzo tratto da Wikitravel che spiega abbastanza esaurientemente la situazione lavoro in Capo Verde.
Con ciò non voglio scoraggiare nessuno, può sempre capitare il colpo di fortuna, oppure si fa conoscenza con qualcuno che può aiutarci ad entrare nel giro del turismo, ma vi ricordo che è essenziale intanto essere sul posto. Non è pensabile di stare seduti al pc nella propria casetta in Italia e sperare di trovare un ottimo lavoro tramite internet, in un Paese che non si conosce, non si sa neanche se ci piacerà, del quale non conosciamo la lingua… insomma, prima di tutto venire e guardarsi in giro, scegliere l’isola che ci sembra più adatta a fare quel che vogliamo fare e poi muoversi di conseguenza.
DA WIKITRAVEL:
Opportunità di lavoro CV

Il sistema più veloce per lavorare a Capo Verde è quello di farsi arruolare in qualche villaggio turistico di Boavista o Sal. Cuochi, camerieri, animatori, istruttori sportivi vengono periodicamente ricercati dai Tour Operatos in coincidenza della stagione di maggior afflusso turistico. La vita quotidiana sarà, né più né meno, come quella di un lavoratore stagionale in Italia. Ci si dovrà dimenticare di ferie, permessi e lauti salari nella maggiorparte dei casi. È infatti da ricordare che tali strutture, seppur gestite da società italiane, vivono ed operano su un territorio straniero. Sicché sarà poi facilissimo trovarsi ad affrontare giornate di dodici e più ore lavorative, scordarsi un’assistenza sindacale e percepire, più spesso di quanto si possa ritenere, salari “fuori busta”. La serietà della struttura gestita dal Tour Operator dovrebbe comunque dare delle minime garanzie di base. Al di fuori delle strutture turistiche le difficoltà a trovare un impiego sono davvero tante. In un paese dove il tasso di disoccupazione si assesta attorno al 21% (la media italiana del 2006 è assestata attorno all’ 8%) si può facilmente finire in una gara di concorrenza con gli abitanti locali. Inoltre, a chi poi sperasse in lauti compensi, ci si dovrebbe accontentare di paghe nell’ordine dei € 200,00-300,000. Anche entrare nella manovalanza delle continue e crescenti residenze turistico-alberghiere (Sal è diventata un vero e proprio cantiere gestito da moltissime imprese edilizie italiane) è molto difficile calcolando che gli imprenditori stranieri preferiscono assumere operai locali principalmente per il basso costo della forza lavoro. Per chi intendesse invece impiantare una attività autonoma, l’unica risorsa degna di qualche speranza è quella nel campo turistico o, in misura molto minore, in quello dei servizi. Comperare un’attività turistica come un ristorante o un B&B può rivelarsi poi abbastanza produttiva purché seguita in prima persona. A questa considerazione va aggiunto poi che i guadagni saranno direttamente proporzionali alla natura del luogo scordandosi così di affittare, per esempio e come succede in certi luoghi italiani, sdraio ed ombrellone ad oltre € 30,00 la giornata o di offrire un espresso al costo di € 5,00. Capo Verde non è una “destinazione di lusso” (quantomeno non lo è attualmente) ed il turismo proveniente su queste isole non è affatto disposto a spendere cifre esorbitanti. Il turismo di “elite” attualmente, preferisce svernare alle Seychelles o in Polinesia Francese. Sarà sempre e comunque necessario, prima di compiere questa scelta, visitare più volte e per lunghi periodi l’arcipelago; sentire i pareri di chi ha fatto quella scelta prima di voi, delle difficoltà trovate o dei vantaggi guadagnati.

Questo sito invece, è quello dove potete trovare le offerte di lavoro a Capo Verde.
Di fianco ad ogni annuncio, cliccando su “ver mais”, potete leggere l’offerta in versione PDF.

http://concursoseturismocv.com/it/empregos.php

Ed ecco un altro sito:

http://emprego.sapo.cv/emprego/ofertas.htm/pais/cabo-verde

Altro:

http://www.tudonumclick.cv/ad-category/emprego/ofertas-de-emprego/

Dando un’occhiata a questi siti potrete intanto farvi un’idea un po’ più precisa di quel che si cerca e chissà che qualcuno non riesca veramente a trovarci un’opportunità 🙂 Io ve lo auguro di cuore.

LINK DI WIKITRAVEL da cui ho tratto il pezzo sopra:
http://wikitravel.org/it/Capo_Verde

Annunci