Finalmente il Presidente della Repubblica interviene a favore del popolo e in linea con le condizioni del suo Paese, senza lasciare che il Governo agisca allo stesso modo dei governi europei che tanto ama copiare …
Si tratta della proposta di aumentare gli stipendi ai politici. Ci sono state varie manifestazioni di cittadini nei giorni scorsi, atte a bloccare questo provvedimento, visto che la gente non ha lavoro e che il Governo non ha soldi per investire in progetti che possano apportare un qualche beneficio al popolo.
Il Presidente alla fine è intervenuto dando ascolto alla sua gente.
In questo periodo di congiuntura ha detto, i politici dovranno continuare con gli attuali stipendi perché non è pensabile che il Paese possa sborsare altri soldi a questo scopo. Inoltre ha chiesto che vengano rivisti anche i guadagni di tutti coloro che rivestono una pubblica carica e dovranno essere ridimensionati se necessario.
Ha fatto anche presente che lui è convinto che una carica politica, per essere svolta con competenza e responsabilità, necessita di un compenso adeguato, ma bisogna tenere in conto la condizione materiale e finanziaria del Paese, in ogni momento. Il popolo soffre parecchio per mancanza di lavoro e la povertà è aumentata molto in questi anni, quindi i politici dovranno lavorare coscienziosamente per il loro Paese, facendosi bastare uno stipendio che se si proporziona ai guadagni medi del popolo è già molto alto!
Una buonissima cosa questa! Un Presidente che si fa sentire e tiene d’occhio l’andamento del Governo è importante e non lasciare che si facciano pari pari gli stessi errori commessi in Italia e comunque in tanta parte dell’occidente, è quello che ho sempre pensato che un giovane Paese come questo, dovrebbe fare. 🙂
Bravo Presidente!

http://www.oceanpress.info/index.php/Pt/politica/item/21961-presidente-da-republica-veta-novo-estatuto-dos-politicos

Annunci