Eccoci nel nuovo Anno. Naturalmente nulla è cambiato e anche a Capo Verde le cose restano immutate.
A marzo ci saranno le votazioni e quindi si sprecano le promesse, i discorsi rutilanti e i buoni propositi in tutti i campi.
Intanto, per quanto riguarda lo sport, la notizia è che la squadra della Nazionale di Calcio è rimasta senza allenatore. Perché?
Perché risulta che il Tecnico Rui Aguas (portoghese), non riceve lo stipendio da ormai 8 mesi e a fine anno ha annunciato le sue dimissioni. Ha lavorato con la nazionale 16 mesi, ed è stato pagato per la metà delle sue prestazioni. 🙂
E quindi riassumendo la situazione attuale del Paese, ci ritroviamo con: Compagnia Aerea in gravi difficoltà e conseguente servizio super scadente (per non dire vergognoso); collegamenti navali tra isola ed isola sempre più inaffidabili con navi che oggi ci sono e domani sono sparite; enormi problemi con luce ed acqua che lasciano interi quartieri senza servizio continuamente; sport allo sbando e senza risorse economiche; disoccupazione alle stelle; infrastrutture inesistenti o inefficienti; servizi comunali scadenti.
Però si stanno costruendo una quantità di grandi alberghi e strutture di lusso per turisti, nella maggior parte dei casi senza badare al rispetto per l’ambiente ed alla salvaguarda delle spiagge, ma si sa che queste operazioni serviranno ad arricchire più persone e quindi pare vada bene così. Intanto i vari Comuni non fanno altro che presentare nuovi progetti di abbellimento e se tutti andranno in porto avremo una vera e propria svolta nell’estetica e nella funzionalità. 🙂
Sperando che siate entrati nel nuovo anno con “il piede dritto” come dicono qui, vi mando i miei saluti dal mio piccolo angolo di paradiso 🙂

Annunci