937f929d420ab20a5c9d96a1ab9e2021_L
Oggi pomeriggio nell’aeroporto di Rotterdam in Olanda, un aereo Boeing 737/800 della compagnia capoverdiana TACV che era prossimo al decollo è stato sequestrato dalla Polizia locale.
L’aereo stava per partire in direzione dell’isola di Sal, per poi proseguire verso il Brasile. I passeggeri erano già a bordo quando un rappresentante del Pubblico Ministero unitamente a quattro agenti di polizia olandesi, sono saliti a bordo intimando all’equipaggio ed ai passeggeri di scendere perché l’aereo non sarebbe decollato.
Il motivo dell’arresto pare sia da imputarsi ai grossi debiti che TACV avrebbe da tempo con vari fornitori: combustibile, catering,lo stesso leasing dell’aereo …
Ora sia l’equipaggio che i passeggeri sono ospitati in alberghi a spese della Compagnia, che intanto ha dovuto cancellare tutti gli altri voli previsti con quel velivolo.
Se non verranno onorati i debiti in questione sarà molto difficile riscattare l’aereo.
Questa notizia non è neppure da commentare, abbiamo infinite volte parlato dello schifo di questa compagnia aerea, finchè non verrà privatizzata non se ne esce!!!

http://www.caboverdedireto.com/index.php/cabo-verde/sociedade/item/478-boeing-da-tacv-arrestado-na-holanda

Annunci