Il Sindaco di Boa Vista Josè Luis Santos, insieme al Ministro della Salute Pubblica, Arlindo Rosario e ad una delegazione di rappresentanti del Comune e dell’Associazione del Turismo, si trova in questi giorni in Italia.
L’intenzione è quella di creare un gemellaggio con la città di Bologna, con il fine di analizzare la possibilità di creare un nuovo blocco operatorio a Boa Vista.
Il Sindaco di Boa Vista si riunirà con quello di Bologna per discutere sulla possibilità di effettuare un intercambio di medici, in modo che medici capoverdiani possano fare esperienze a Bologna, mentre specialisti italiani presterebbero la loro opera a Boa Vista.
E’ in programma anche una visita alla Repubblica di S.Marino, dove Josè Luis Santos è interessato alle potenzialità turistiche e spera di poter creare forme di collaborazione in questo campo.
Spero vivamente che questi progetti possano andare in porto e devo dire che questo Sindaco mi sembra persona molto attiva ed aperta. Invece di limitarsi a dipingere panchine come avviene su altre isole, sembra guardare più lontano, essere disposto ad apprendere dall’esperienza altrui e mettere a disposizione dei suoi cittadini, varie opportunità di miglioramento.
Buon lavoro quindi e speriamo che Bologna risponda positivamente. 🙂 Seguiremo lo sviluppo di questo interessante progetto.

Fonte: Camara Municipal da Boa Vista

Annunci