Dormire in strada davanti all’agenzia della Binter sperando di riuscire ad accaparrarsi un biglietto la mattina presto …

Questo sta succedendo a Praia, dove parecchie persone devono rientrare sull’isola di Boa Vista, ma non riescono a procurarsi un passaggio.

Non ci sono al momento navi disponibili per questa tratta (cosa che succede spessissimo) e quindi l’unica opzione rimane il biglietto aereo, che pur se assurdamente caro, è introvabile.

Gente che è andata da Boa a Praia per fare delle visite mediche, oppure chi è andato per un funerale, o chi per questioni di documenti; Praia è la capitale e spesso è necessario recarvisi visto che quasi tutto si deve fare li non essendoci modo di farlo su altre isole che sono super mal servite in ogni campo. Se si è riusciti a partire però, non si ha la certezza di quando si tornerà … chi rischia di perdere il lavoro perché si sta assentando da più di 9 giorni, chi non ha dove abitare a Praia e neppure ha possibilità economiche per cercare sistemazioni decenti, gente allo sbando e lasciata a se stessa!

La foto parla da sola e la pubblicità della Compagnia pure … Un nuovo modo di volare CV … Un bel modo davvero. E una nave che facesse qualche collegamento decente? NADA!!!

Anche questo è Capo Verde

passageiros-relento