L’Oceano Atlantico non è esattamente come il mare Adriatico. Quando venite in vacanza a Capo Verde, soprattutto se andate in giro da soli senza essere accompagnati da guide locali, dovete fare molta attenzione alle condizioni del mare. Non tutte le spiagge sono adatte per fare il bagno.
La prima cosa da fare è informarsi su quali siano i posti giusti dove potersi bagnare in tranquillità, poi comunque è sempre meglio evitare di bagnarsi quando si nota un certo qual moto ondoso.
Su ogni isola trovate spiagge balneabili, attrezzate e tranquille dove passare ore piacevoli in sicurezza. Poi ci sono spiagge incontaminate e bellissime, ottime mete per indimenticabili gite, ma non consigliabili per la balneazione. Ci sono le giornate ed i punti in cui si può fare, ma bisogna avere l’esperienza per riconoscerli.
A Boa Vista per esempio una delle mete dei tour è la spiaggia di Sta Monica, che è nella classifica delle più belle spiagge del mondo. Chilometri di spiaggia bianca e mare turchese, incantevole luogo assolutamente da conoscere se si viene qui; ma è una spiaggia esposta alla furia dell’oceano; un lunghissimo tratto di costa, dove quando il mare non è esattamente calmo non è consigliabile bagnarsi. Anche se il mare non vi sembra particolarmente agitato, esistono forti correnti che poco distanti da riva, vi trascinano al largo e sono pericolosissime.
Posti di questo tipo dovete lasciarli ai surfisti e anche se siete buoni nuotatori rispettate la forza del mare ed evitate di fare bravate. La spiaggia di Sta Monica è un posto dove in genere si va accompagnati da una guida locale, proprio anche perché loro che conoscono bene tutte le zone, sanno anche dove ci si può permettere il bagno; ci sono punti o rientranze nella costa dov’è possibile, ma se ci andate da soli perché avete affittato un quad o una macchina, evitate proprio di entrare in mare.
Purtroppo oggi c’è stata una disgrazia proprio a Sta Monica, dove ha perso la vita una turista italiana in vacanza qui con il marito.
A Boa Vista sono tantissime le spiagge dove ci si può bagnare in sicurezza; tutte bellissime e tutte di sabbia bianca e finissima, basta chiedere consiglio ai locali o agli albergatori o nei ristoranti che so, tutti qui vi possono indirizzare ed informare.
Godetevi la vacanza in sicurezza senza correre rischi inutili e mi raccomando: Rispetto per l’Oceano!!!