Tra le varie tradizioni di questo Paese, una musica fatta solo di percussioni e una danza piuttosto impegnativa per la quale i capoverdiani impazziscono 🙂 Al Batuko o Batukado si può assistere soprattutto sull’isola di Santiago che è quella che conserva più di tutte le antiche origini africane.
Eseguita per lo più da donne, che si siedono in circolo percuotendo i piccoli tamburi e creando un ritmo sempre più frenetico. A turno una di loro lascia il tamburo ed entra nel circolo per eseguire questa danza dalle movenze decisamente africane. Instancabili ragazze e signore anche di età, possono andare avanti un intero pomeriggio dedicandosi a questo passatempo. 🙂
Il classico movimento del bacino che per loro è così naturale, è in realtà difficilissimo da eseguire e molto faticoso.
Invidia pura!!!! 🙂