Non tutti sanno cosa significa “rabidanti” 🙂

Sono le donne che sbarcano il lunario vendendo per la strada o offrendo nelle case, i loro prodotti, che possono essere dolcetti, pane, pesci, yogurt, marmellate, qualunque piccola cosa che possono fare loro in casa o che possono comperare con pochi spiccioli per poi rivendere.

A Capo Verde esistono ancora moltissime famiglie che vengono mantenute grazie al lavoro di queste donne, la cui giornata è dura e difficile.

Fino a pochi anni fa era per loro la normalità, così come per la gente era normale comperare la loro merce; ora però c’è più attenzione da parte del Governo che cerca di eliminare queste attività più che altro per motivi igienici.

E’ quindi diventata una lotta ancora più dura la sopravvivenza per queste donne e ultimamente un cantante capoverdiano, Helio Batalha, ha dedicato un pezzo a queste donne, denunciando la loro disperazione e i grossi problemi che la Polizia procura loro. Lo stesso Helio dice di essere stato un “rabidanti” durante la sua infanzia e quindi conosce molto bene le privazioni e le difficoltà di questa gente.

E’ toccante questo video, perché uno passa per strada e le vede con le loro bacinelle, camminando sotto il sole percorrendo tutta la città, oppure accovacciate in un angolo con la speranza di riuscire a vendere qualcosa, e tira dritto, senza neanche pensare a cosa ci può essere dietro quei sorrisoni che sfoggiano per accattivarsi un cliente.  Questo video fa capire invece quanto può essere triste la vita di queste persone!

E’ il prezzo del progresso, quello che vuole tutto imballato, etichettato, pulito certo, ma il cosiddetto progresso … non tocca neppure da lontano queste donne che restano nella loro povertà pur vivendo in mezzo allo splendore del turismo tanto agognato da questo Paese …

Annunci